Ultima fatica sulle ruote grasse per i bambini , oggi graziati fortunatamente dalla pioggia.

Siamo pochi, anche questa volta divisi, un gruppo sparuto qui a Buja ed uno più numeroso a Villesse su strada.
Riccardo G0, Cristian G1, Filippo Patrizio e Simone G3, Samuel e Bianca G4: un po’ di Pedale Manzanese in mtb.
Che super il percorso nel bel parco della cittadina pedemontana! Come sempre il Jam’s bike (Roby Ursella in primis) ha disegnato un tracciato davvero vario e divertente che prevedeva, dai G2 in su, fossi da guadare (quest’anno senz’acqua..) discese nel boschetto, salitelle, drops in terra, paraboliche drops in legno ecc. Un percorso lungo la cui primissima difficoltà per tutte le categoria si presentava al via con partenza in salita e parte del terreno in ghiaia.
Gli atleti paralimpici (pochi però) hanno aperto la manifestazione gareggiando al ritmo di incoraggiamenti ed applausi del folto pubblico.

 

Di seguito hanno inizio le gare per i Giovanissmi: i nostri atleti sono stati come sempre bravi, ma anche un po’ sfortunati.
Cominciamo da Riccardo, partito dietro, non ci sta e con grinta va prendersi il 3° posto, nella seconda manche arriverà addirittura 2°!! Risultati che fanno ben sperare per l’anno prossimo.
Cristian, anch’egli parte dietro (sorteggio sfavorevole quest’oggi), ma dall’ultimo posto rimonta sino a giungere 7°.Un po’ di timore del gruppo in partenza lo ha evidentemente bloccato.
Siamo al trio G3, anche qui i nostri partono in seconda e terza fila.L’esponente dell’acido lattico guadagna subito 30 mt sugli avversari, dietro di lui si crea un piccolo groviglio per una caduta, ma subito Pat evita il tutto e passa in seconda posizione seguito a poca distanza da Simone, Filippo invece rimane bloccato dagli avversari, ma in seguito riuscirà a recuperare abbastanza per giungere 7° su un tot di 22 ciclisti/e. Simone si destreggia perfettamente nel recupero, mentre Patrizio nell’ evitare un altro capitombolo degli avversari si sitrova con la catena penzolante, scende corre a piedi con bici alla mano, arrivano i soccorsi, troppo tardi però e dalla seconda posizione conclude in 6^ accidenti alla sfortuna, oggi che le gambe giravano a dovere !!! Per fortuna Simone, in questo periodo in gran spolvero, arriverà primo!

Ultime battute per la nostra squadra con la gara dei G4. Bravo Samuel tiene duro, gara molto lunga per lui, ma il ricciolo si difende bene anche se partito dietro e forse non a tutta come il suo solito. Bianca invece parte lasciando subito dietro le sue avversarie e al solito in rimonta sospassa, sorpassa, sorpassa…sino a che un avversario durante la caduta ‘le lancia’ la bicicletta sul fianco, la forte botta la costrigerà a rallentare, ma non a mollare. Brave anche due sue avversarie che dopo una spettacolare caduta, per fortuna senza conseguenze, sono rimontate in sella e ripartite per concludere la gara.
Le premiazioni si sono svolte nel tendone festeggiamenti con premi per tutti e coppe gigantesche (addirittura coppe anche per i G0). Siamo usciti e pioveva, preludio nefasto per la gionata di domani… gara di ciclocross per i nostri esordienti e allievi: Auguri!!!

Con le gare ci riaggiorniamo….l’anno prossimo!
Maaandiii!!!