Con ancora in mente le immagini della premiazione della cronometro di ieri, terminate verso le 21, i nostri esordienti oggi alle 7 si sono avviati verso Bibano per il "44° circuito di Bibano".
I più fortunati (Alessandro, Valentino Paolo) si erano già spostati sul posto direttamente dopo le premiazioni di ieri sera, chi in tenda, chi in roulotte, chi in camper, ed hanno potuto svegliarsi e far colazione con calma. Per Enrico e Lori invece levataccia e via.

 

97 i partenti del primo anno che dovevano percorrere 7 giri del circuito pianeggiante di 4Km. Gran caldo, circuito largo e regolare formato da lunghi rettilinei.. gara all'apparenza molto semplice; forse per questo i ciclisti, meno concentrati, si sono prodotti in numerose cadute, fortunatamente schivate dai nostri Enrico, Paolo e Lori.
Per il resto la prova si è svolta a ranghi compatti dall'inizio alla fine (eccetto i corridori che si sono staccati) con Enrico bravo ad aggiudicarsi il secondo posto ad uno dei 3 traguardi volanti, mentre all'arrivo nessuno riesce a classificarsi nei primi 10, anche se tutti nei primi 20..

Analogo copione per gli esordienti 2° anni (la cui gara prevedeva 9 giri del percorso) con la sola variante di minori cadute (per fortuna) e di un arrivo in solitaria di un corridore che all'ultima tornata riesce a prodursi in una fuga vincente, mentre nella volata del resto del gruppo i nostri Ale & Vale non riescono ad agguantare la zona premiazioni.

Dopo questo week end faticoso, il prossimo fine settimana i ns. esordienti si godranno una meritata pausa per prepararsi per il gran finale con due gare molto impegnative: Ceresetto ed Asolo.

A presto!