Orario allenamenti

Giovanissimi: Mertedì (strada) e giovedi (MTB) alle 16:30 presso lil campo sportivo di Manzano,

Domenica ore 10:00 MTB da Piazzale Kukl - S.Giovanni - Vienici a trovare!!

Esordienti/Allievi: da S. Giovanni, Martedi (strada), Giovedì (MTB) dalle 15:30

Sabato, 15:30, strada, domenica 10:00 strada

Quest'anno premia lo sport! Sostieni la formazione dei nostri bambini!

Destina il tuo 5 per 1000 al Pedale Manzanese.

Altra splendida affermazione di Nicolò Buratti ed  ottima prova in generale dei ragazzi del Pedale Manzanese oggi in quel di Doberdò del Lago. Si inizia al mattino con gli esordienti: gara unica con partenza alle 9:30 con un clima già caldo che non lasci ben sperare per il resto della giornata. Scarsetta la partecipazione (una cinquantina i partenti), un peccato per una gara contraddistinta da un bel tracciato ed una bella ambientazione.

I nostri esordienti dovevano percorrere 3 giri del circuito piccolo (8,3Km) seguiti da un giro finale nel circuito grande (12,1Km che include la salita a San Martino). Dopo un primo giro "cicloturistico", la gara si infiamma ed i ritmi diventano sostenuti, tanto che molti saranno gli atleti ad abbandonare. Tra essi il ns. Filippo, al rientro da una lunga assenza. L'ultimo giro vedrà il gruppo spezzarsi in due tronconi da una quindicina di corridori ciascuno. Nel primo si infilano Enrico, Paolo, Lorenzo e Gioele, che, in volata, agguanteranno rispettivamente il 5°, 8° 10° e 3° piazzamento di categoria nel secondo gruppo arriverà subito dopo il tenace Rolando. Come lo scorso anno, anche oggi inspiegabile attesa da record per le premiazioni: oltre 90 minuti sotto un sole che via via si faceva sempre più insopportabile... veramente un calvario.

Il pomeriggio replica sullo stesso tracciato con gli Allievi. Qui i giri da percorrere erano 5 corti e 3 lunghi e, nonostante il caldo, il nostro Nico partiva ben carico: dopo una fuga iniziale di due sloveni della Rog AS che avevano preso un minuto e mezzo di vantaggio sul gruppo degli inseguitori, al primo giro con il passaggio sulla salita del San Martino Nicolo' Buratti, con un allungo di potenza, ha recuperato sulla prima salita un minuto per portarsi nei successivi due giri in testa con lo sloveno Avbelj Blaz lasciato solo dal compagno. In volata il nostro portacolori si e' imposto di una bicicletta sullo sloveno.

Congratulazioni a Nico per l'ennesima vittoria stagionale ed a tutti i ragazzi per l'ottima prestazione.