Lo scorso anno il percorso non era piaciuto molto ai bikers più sfegatati, troppo piatto e semplice. La società dei Caprivesi, organizzatori della gara, quest’anno sembra avere quasi ascoltato le rimostranze dei nostri ed ha disegnato un bel tracciato con piccole salite e discese già dai G1. Certamente il sito offre grandi possibilità per le ruote grasse, ricordiamo infatti che a dicembre proprio qui si svolge una gara di ciclocross del campionato triveneto e internazionale, ma oltre a ciò il parco offre a tutti uno scenario davvero rilassante e la possibilità di seguire le gare nella loro totalità.

Siamo tanti oggi e tutti agguerriti: Riccardo, Gioele, Alberto e Sebastiano (nonostante la febbriciattola). Piccoli G1 al gran completo dunque, e tutti si comportano davvero bene con un primissimo posto per Richy ed un quinto per Alberto. I nostri G2 e G3 ?... Domani gareggeranno su strada. Non tesserati: Samuel, dopo Casasola ci riprova…non sarà che c’è un ritorno di fiamma per le due ruote?... Al completo anche i G4 : Patrizio, Simone, Tommaso, Emanuele e Filippo.Qui la gara si fa subito dura con le prime salite impegnative, ma Pat si piazza con prepotenza davanti a tutti, seguirà un Simone affaticato che ricordiamo non gareggiava dal Meeting, bravissimi a tutti i componenti del nostro plotoncino del 2005.

Siamo ai G5: presenti Bianca, Luca e Filippo.Tanti giri per un percorso sì da ciclocross, quindi veloce e non troppo tecnico, ma impegnativo. Bene i nostri maschietti anch’essi lontani dalle gare per molto tempo e bene Bianca che si lascia dietro le colleghe femminucce e molti colleghi maschi. I G6 vanno bene anche se un pochino affaticati sulle salite di fine stagione, quindi Simone e Samuele fanno gara in tandem classificandosi al 5° e 6° posto. Situazione squadre…: un affezionato ormai….3° posto !!!! Il dopo gara per alcuni sarà.. ‘Gusti di frontiera’, per altri a casa e per altri che rimarranno alle premiazioni…Mtb in discesa fino allo stremo.

Mandi